Home Attualità Elezioni Europee: come votare l’8 e il 9 giugno se sei uno...

Elezioni Europee: come votare l’8 e il 9 giugno se sei uno studente fuori sede

0
87 views

Gli studenti aretini che si trovano in un Comune al di fuori della Toscana per un periodo di almeno tre mesi e all’interno del quale ricade la data delle elezioni europee, potranno votare “fuori sede” per le liste e i candidati della propria circoscrizione elettorale di residenza.

Se il Comune di domicilio temporaneo appartiene alla stessa circoscrizione elettorale di Arezzo, “Italia centrale” comprendente, oltre alla Toscana, Marche, Lazio, Umbria, gli studenti potranno votare nel Comune di domicilio temporaneo. Ad esempio: un elettore aretino domiciliato per motivi di studio a Macerata, Urbino, Roma, Perugia voterà in queste città. Se invece il Comune appartiene a una circoscrizione elettorale diversa, gli studenti potranno votare nei seggi speciali istituiti presso il capoluogo di Regione. Ad esempio: un elettore aretino domiciliato per motivi di studio a Padova, a Modena o a Pavia (circoscrizione “Italia Nord Orientale” nel primo e secondo caso e “Italia Nord Occidentale” nel terzo) voterà a Venezia, a Bologna o a Milano.

Per poter esercitare il voto “fuori sede”, gli studenti dovranno presentare, entro il termine di domenica 5 maggio 2024, apposita domanda all’Ufficio elettorale del Comune di Arezzo scaricabile dal sito istituzione. A questa dovranno essere allegate le copie del documento di identità e della tessera elettorale e la certificazione attestante l’iscrizione presso l’istituzione scolastica, universitaria o formativa situata al di fuori della Regione Toscana.

Le modalità di trasmissione della domando sono la Pec a [email protected], la mail a [email protected], un appuntamento all’Ufficio elettorale da prendere scrivendo a [email protected] o telefonando allo 0575/377239-774, un appuntamento allo Sportello Unico usando l’agenda online (https://agendautenti.comune.arezzo.it) oppure telefonando allo 0575/377777. 

La domanda è revocabile, con le stesse modalità, entro il termine di mercoledì 15 maggio. Il Comune di temporaneo domicilio o il Comune capoluogo di Regione rilascerà, entro il 4 giugno, un’attestazione di ammissione al voto fuori sede con l’indicazione del numero e indirizzo del seggio presso cui votare. L’interessato/a dovrà esibire tale attestato al presidente del seggio, oltre alla tessera elettorale e a un documento di identità.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio elettorale di piazza Amintore Fanfani.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Arezzo

NO COMMENTS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here