Home Economia e Lavoro Eco-Logica Festival, tre serate di dibattiti sulle energie rinnovabili

Eco-Logica Festival, tre serate di dibattiti sulle energie rinnovabili

L’evento, a partecipazione gratuita, si inserisce all’interno delle iniziative del Mese della Sostenibilità

0
75 views

L’evento, a partecipazione gratuita, si inserisce all’interno delle iniziative del Mese della Sostenibilità 

AREZZO – Tre serate dedicate alle energie rinnovabili e all’ecosostenibilità. L’appuntamento è fissato da martedì 5 a giovedì 7 settembre quando la Casa dell’Energia di Arezzo ospiterà la terza edizione di Eco-Logica Festival e tornerà dunque sede di un programma di incontri volti a promuovere il dibattito e l’approfondimento su tematiche di stretta attualità. La rassegna, a partecipazione libera e gratuita, è inserita all’interno delle iniziative del Mese della Sostenibilità promosso dall’urban centre di via Leone Leoni per sensibilizzare verso le corrette pratiche per la tutela dell’ambiente e delle persone, trovando poi seguito nel mercato sostenibile Vinokilo in calendario sabato 16 e domenica 17 settembre.

Promosso in collaborazione con Aisa Impianti – Zero Spreco, Lions Club Arezzo Host e Warehouse Decibel Festival, Eco-Logica Festival permetterà di vivere momenti di confronto con relatori impegnati nel mondo nel comparto dell’energia che saranno moderati dal dottor Fabio Mori (direttore della Casa dell’Energia). Il primo appuntamento sarà alle 18.30 del 5 settembre e avrà come tema “Economia Circolare”, facendo affidamento sulle parole del presidente di Aisa Impianti Giacomo Cherici, del presidente di Estra Clima Giovanni Grazzini e del fondatore di Futura Sun Nicola Baggio che condividerà l’esperienza di un’azienda produttrice di pannelli fotovoltaici altamente performanti presente in oltre settanta Paesi. Il giorno successivo, alle 18.00 di mercoledì 6 settembre, il dibattito verterà sulla filiera dell’idrogeno in Italia e sulle CER – Comunità di Energia Rinnovabile per discutere delle potenzialità locali in termini di soluzioni per diminuire i costi dell’energia per aziende e famiglie, riducendo anche le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera. A trattare queste tematiche saranno Gianni Pietro Girotto (coordinatore del Comitato Transizione Energetica del M5S e autore della legge sulle CER) e Sergio Torriani (amministratore delegato di Simplifhy, realtà che offre soluzioni per la decarbonizzazione basate sull’utilizzo dell’idrogeno e che, in questo ambito, è stata coinvolta come consulente tecnico per gli studi di fattibilità e installazione in numerosi bandi del Pnrr). La serata conclusiva sarà infine dedicata alla “Transizione Energetica in Toscana” con Francesco Macrì (presidente di Estra S.p.A. e membro del board di Leonardo S.p.A.) e con la presenza istituzionale di Gabriele Veneri (consigliere regionale di Fratelli d’Italia) che sono attesi dalle 18.30 del 7 settembre. Le tre serate proseguiranno infine dalle 19.30 con la musica dal vivo degli artisti del Warehouse Decibel Festival. «Ogni incontro – ricorda Fabio Mori, ideatore del festival, – sarà a ingresso gratuito in virtù della funzione divulgativa e partecipativa sostenuta dalla Casa dell’Energia e sarà arricchito da una fase di dibattito con il coinvolgimento di aziende, istituzioni e cittadini per un confronto sulle iniziative da intraprendere per attuare la transizione energetica sul territorio aretino».

NO COMMENTS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here