Home Attualità Defibrillatore a Le Poggiola: si svolto l’incontro di formazione BLSD

Defibrillatore a Le Poggiola: si svolto l’incontro di formazione BLSD

0
97 views

Si è svolto presso la sala  del circolo parrocchiale a Le Poggiola il corso di formazione BLSD per l’uso corretto del defibrillatore.

Cittadini a lezione per apprendere le tecniche di utilizzo del defibrillatore. Ottima partecipazione per il corso di formazione organizzato, su richiesta del Consigliere comunale Federico Rossi, dall’ordine degli infermieri della provincia di Arezzo e dall’Agenzia formativa Etrusco che hanno istruito circa 15 cittadini sulle tecniche di utilizzo del defibrillatore installato dall’Amministrazione comunale nella Piazza centrale del paese.

Federico Rossi: “Le Poggiola è cardioprotetta, grazie alla donazione del DAE da parte dell’Azienda Tecnosicurezza, da oggi anche i cittadini della frazione sono formati. Tutto ciò è stato possibile grazie alla collaborazione con l’OPI di Arezzo e all’Agenzia formativa Etrusco che mettendo a disposizione le loro conoscenze e professionalità hanno istruito i cittadini presenti, fornendo un servizio fondamentale per tutta la comunità aretina e dimostrando di essere un fiore all’occhiello della sanità territoriale. Sono soddisfatto per la partecipazione a testimonianza della bontà dell’iniziativa.

I miei ringraziamenti sono rivolti a Giovanni Grasso Presidente dell’OPI di Arezzo, all’Agenzia Etrusco per aver reso possibile questa giornata e a tutti gli oprtarori che per ore hanno preparato i cittadini di Le Poggiola.”

Giovanni Grasso: “La formazione BLSD è fondamentale per garantire che i cittadini siano preparati ad affrontare situazioni di emergenza cardiaca. Essa fornisce le competenze necessarie per riconoscere un arresto cardiaco, praticare le manovre di rianimazione cardiopolmonare (RCP) e utilizzare un defibrillatore automatico esterno (DAE). In un momento in cui ogni secondo conta, la formazione BLSD può fare la differenza tra la vita e la morte. Incoraggiamo quindi tutti i cittadini a partecipare a corsi di formazione BLSD, in modo da poter intervenire prontamente in caso di emergenza e salvare vite umane. Questa conoscenza e prontezza possono rendere la nostra comunità un luogo più sicuro e solidale per tutti”.

NO COMMENTS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here