Home Cultura e Eventi Giostra, giovedì 11 maggio l’illustrazione dei soggetti delle Lance d’Oro 2023

Giostra, giovedì 11 maggio l’illustrazione dei soggetti delle Lance d’Oro 2023

0
58 views
Giudizio Universale, Luca Signorelli

Si svolgerà giovedì 11 maggio, alle ore 21,15, il tradizionale incontro per illustrare i soggetti a cui saranno dedicate le ‘lance d’oro’ delle ormai imminenti Giostre del Saracino. Organizzata dalla Società storica aretina d’intesa con i Quartieri a rotazione, l’iniziativa è in programma quest’anno nella sede del Quartiere di Porta Sant’Andrea, a Palazzo San Giusto in via delle Gagliarde.

Ad illustrare la figura del pittore Luca Signorelli (1445 ca-1523), cui è dedicata la lancia d’oro della Giostra di giugno nel quinto centenario della morte, sarà la storica dell’arte Liletta Fornasari. Nato a Cortona, Signorelli fu discepolo di Piero della Francesca ed è considerato uno de maggiori pittori rinascimentale, precursore della “maniera moderna”. Fra le sue innumerevoli opere, sono particolarmente celebri l’Adorazione dei Magi, conservata al Louvre di Parigi, e i cicli di affreschi di Monte Oliveto e del duomo di Orvieto. La sua ultima opera, Madonna con bambino e santi, è esposta presso il Museo di arte medioevale e moderna di Arezzo.

A Signorelli sarà dedicata la lancia in palio nella Giostra di San Donato del 17 giugno, 143.a edizione dell’epoca contemporanea. A ripercorrere la storia del gioco del calcio ad Arezzo sarà invece Luca Stanganini che all’argomento ha dedicato il libro “Noi abbiamo le gambe alate”. Dopo le prime esperienze di inizio secolo, nel 1923 fu fondata la società dello Juventus F.B.C. nella quale confluirono una dopo l’altra le piccole squadre presenti in città e che nel 1930 assunse la denominazione di U.S. Arezzo. Dopo le alterne vicende degli ultimi decenni, la squadra cittadina militerà l’anno prossimo nel campionato di Serie C come S.S. Arezzo, grazie alla promozione recentemente ottenuta.

Nel 1966 la compagine aretina ottenne per la prima volta accesso alla serie B, campionato al quale ha partecipato per numerose stagioni sportive. Innumerevoli i giocatori, gli allenatori ed i presidenti rimasti nella memoria degli sportivi aretini. Alla società sportiva aretina sarà dedicata la lancia d’oro che i Quartieri si contenderanno in Piazza Grande nell’edizione di settembre.

L’incontro al Quartiere di Porta Sant’Andrea sarà aperto alla cittadinanza e si concluderà con un dibattito al quale tutti gli intervenuti potranno partecipare. Saranno fra gli altri presenti autorità del Comune e della Giostra. Coordineranno l’incontro Maurizio Carboni, rettore del Quartiere di Porta Sant’Andrea, e Luca Berti, presidente della Società storica.

Formazione Arezzo 1965-1966